Tel: +39 0932 616158 - Mobile: +39 3398196562 - Email: info@tenutacammarana.it

Silvia La Padula

13 February 2018

No Comments

Storie di fine Agosto

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Ricordi di fine Estate in campagna e la Raccolta delle Carrube

E’ Febbraio e fa un po’ freddo a Cammarana, e allora cosa c’è di pù bello che ricordare i pomeriggi di fine estate quando la temperatura è tiepida?! le giornate a fine Agosto sono ancora lunghe e ricomincia il lavoro nei campi e nell’aria si sente il profumo delle carrube, che sono parte fondamentale dell’economia agricola della Sicilia Sud Orientale.

 

Carrubo (Ceratona Siliqua): un albero antico e generoso

Minuto, magro e ricurvo come il baccello del carrubo, parla con un filo di voce quasi a non disperdere l’energia che gli fa accarezzare più di mille carrubi a stagione.

L’ombra di quegli alberi è compagna di lavoro. La sua canna leggera si muove tra i rami e scuote i frutti maturi e dolciastri.

Ogni baccello osservato e raccolto, solo per quell’attimo è unità .

L’essenza inconfondibile nei magazzini ci farà  sognare d’altro, della dolcezza della vita.

 

E’ un mestiere antico e nelle passeggiate di fine Agosto, perchè è questo il periodo, si incontrano i raccoglitori di carrube. E’ facile scovarli tra i boschi di carrubo, per l’inconfondibile rumore che fa la lunghissima canna che con un ritmo inconfondibile scuote i rami per far cadere i baccelli.

 

Io amo questo periodo perchè proprio a fine Agosto che si riprende ad entrare nei terreni dopo la pausa e la calura estiva. La corte ed i magazzini della nostra Casa si saturano del profumo dolce e cioccolatoso di questi frutti meravigliosi ed è proprio in questo periodo che viene voglia di preparare il pane con la farina di carrube …a colazione con burro e miele è strepitoso!

 

Alberi di carrubo, etè circa 500 anni

 

Pane di farina di grano ruscello 70% e farina di carrube 30%